Travel Dreams 2020 viaggi

TRAVEL DREAMS 2020: TUTTI I VIAGGI CHE SOGNO DI FARE DURANTE QUESTO NUOVO ANNO

Il primo post dell'anno è quello sui Travel Dreams 2020, le mete di viaggio che sogno e che ho in wishlist. Vi riassumo anche dove ho viaggiato quest'anno.

Ormai è tradizione qui su StyleNotes iniziare il nuovo anno con il post sui Travel Dreams 2020. Se di solito questa rubrica torna come primo post a tema viaggi, questa volta è proprio il primo contenuto in assoluto che pubblico, anche grazie al fatto che siamo al 2 di gennaio.

Ho iniziato a condividere con voi i miei sogni di viaggio nel 2018 e poi ho continuato con i Travel Dreams 2019; ogni volta amo mettere nero su bianco i miei sogni, raccontarvi cosa mi ha ispirata per aggiungere un certo Paese e scoprire anche quali sono i vostri spunti e quali luoghi desiderate scoprire di volta in volta.

I sogni di viaggio realizzati nel 2019

Anche per il 2019 sono riuscita a organizzare e fare quello che chiamo “il grande viaggio dell’anno”. Meglio specificare dato che ho almeno due viaggi letteralmente chiusi in un cassetto già pronti e pianificati ma che non ho mai fatto. Negli ultimi anni faccio rientrare questo grande progetto di 10 o 15 giorni tra fine febbraio e inizio maggio, a seconda della meta scelta.

Puntualmente sono luoghi caldi nel periodo in cui in Italia è ancora inverno o inizio primavera ma fa ancora freddo. Prima c’è stato il road trip in Messico, poi il tour in Thailandia. Nel 2019 ho realizzato il sogno di tornare in Occidente, tra Caraibi e Centro America.

Nessuna isoletta con mega resort, bensì un altro road trip che amo tanto ma in Costa Rica. Si tratta di una terra meravigliosa bagnata dall’Oceano Pacifico e dal Mar dei Caraibi, con una varietà di climi estrema (io ho attraversato 3 stagioni diverse in due settimane nel mese di marzo) e lo stesso vale per flora e fauna.

Ho pubblicato il mio itinerario da nord a sud, da est a ovest tra spiagge, Parchi Nazionali, vulcani, cascate, foresta pluviale, cittadine sperdute. Ho dedicato un post anche alla capitale San José e la sua street art e vi ho raccontato cosa significa il suo motto “Pura Vida”.

Travel Dreams 2020 viaggi

Sono riuscita, come desideravo, anche a tornare negli Stati Uniti. Niente San Francisco purtroppo ma per la terza volta nella mia amata Boston. È stato proprio di recente, tra fine novembre e metà dicembre e ho anche trascorso il Thanksgiving là, ospite di una famiglia americana.

Durante quel periodo ho fatto anche un salto a Baltimora, nel Maryland; è una città nota per non essere la più sicura in Usa ma io l’ho girata da sola a piedi per un paio di giorni e, pur tenendo gli occhi ben aperti, non mi sono mai sentita in pericolo. Ma vi racconterò prossimamente un po’ di cose, nel frattempo ne ho anticipate alcune nel mio post sulle Style Things di dicembre: speciale Boston e Baltimora.

Niente barca a vela, viaggi in Europa o in Italia come speravo ma durante la primavera sono stata impegnata, tra le varie cose, anche con il corso per il brevetto PADI e nel weekend avevo bisogno di riposare. Ho però unito due cose, barche a vela ed Europa, in un weekend in Costa Azzurra tra il Salone Nautico di Cannes e l’esplorazione dell’entroterra a PégomasAuribeau-sur-Siagne a settembre.

In agosto sono tornata in Sardegna per una settimana di puro relax e grandi dormite nel Golfo di Orosei e un weekend con un paio di immersioni (le prime dopo aver preso il brevetto) a Cala Caterina e Isola dei Cavoli nei pressi di Villasimius. La piccola fuga dal caldo in giornata a Trezzo sull’Adda vale come viaggio? Forse no ma ho scoperto che non troppo distante da dove vivo c’è un posto tanto carino e ci tornerò sicuramente.

Infine, dimenticavo, c’è stato il primo viaggio del 2019; sulle Dolomiti in mezzo alla neve per un weekend a San Cassiano fatto di lunghe camminate sotto il sole in un paesaggio da fiaba e relax leggendo al calduccio quando faceva buio e poi cene, aperitivi  e cioccolate calde con gli amici. Ma ora veniamo ai miei sogni per questo 2020.

Travel Dreams 2020 viaggi

Travel Dreams 2020

Inizio questo 2020 già in viaggio. Infatti dal 31 dicembre sono a Lanzarote, alle Isole Canarie, per una piccola pausa di pura vacanza. Non ho portato con me neanche il computer e ho cercato di concludere tutto prima in modo da essere libera ora o di lasciarmi solo cose piccole e semplici che posso sbrigare da mobile.

Ho davvero bisogno di staccare perché gli ultimi mesi sono stati frenetici e anche il mio corpo mi ha chiesto di fermarmi. In realtà tutto il 2019 è stato impegnativo ma super soddisfacente. Avete presente la stanchezza positiva, come quella che vi cade addosso al ritorno da un viaggio in una terra lontana, dove avete visitato mille luoghi diversi e camminato per ore ogni giorno?

Ecco io mi sentivo così e quindi andava bene ma ultimamente ero davvero provata, ho iniziato ad avere dolori fisici, debolezza, insonnia. E quindi eccomi qui a iniziare l’anno in fuga dall’inverno verso la primavera. Vi racconterò di questo viaggio molto presto con il mio consueto itinerario.

Altri sogni non ancora realizzati e per i quali non ho già voli prenotati (giuro!)? Tanti, troppi. Ma iniziamo dai, che sognare non ha mai fatto male a nessuno, a patto che questi non restino chiusi in un cassetto. Anche perché servirebbe una cabina armadio per contenerli. E si tratta di una selezione che ho fatto, quando in realtà io ho in wishlist nella vita il mondo intero ma per il 2020 sarebbe già tanto questo.

Allora, per l’inizio primavera avevo puntato Panama ma non credo davvero di avere tempo di dileguarmi per due settimane a marzo. Anche se già sognavo Panama City, lo stretto con le sue navi cargo colorate e piene di container, la costa pacifica, Bocas del Toro e San Blas.

Travel Dreams 2020 viaggi

Se dico che tornerei volentieri a Boston per la quarta volta mi prendete per pazza? Per me ormai è un po’ casa e ammetto che resterei a vivere là per un periodo di tempo. Finora non ho avuto questa occasione altrimenti… E durante la permanenza là vorrei approfittare dei weekend per esplorare i dintorni. Nei precedenti 3 viaggi sono arrivata nel nord del Massachusetts, a Cape Code e a Newton.

Ma sogno il Maine tra Portland e Bar Harbor, il New Hempshire, il Vermont, il resto del Massachussetts e poi possibilmente in estate anche Martha’s Vineyard e Nantucket. Ovviamente non disprezzerei tutto il resto degli Stati Uniti, vorrei davvero riuscire a trascorrere del tempo a San Francisco ma avendo in mente di visitare tutti gli Stati, uno a caso va bene comunque.

Sempre tra le mete a lungo raggio, sogno con tutto il cuore di tornare a Seoul. L’ultima volta lì (in tutto ci sono stata 3 mesi in quattro viaggi) è durata 45 giorni tra fine estate inizio autunno ma era il 2016 e so che molte cose sono cambiate. Tante altre non le ho mai viste e quindi è tempo di ricongiungermi con la Corea del Sud.

Restando più nelle vicinanze, rinnovo il mio interesse per l’Europa: in particolare Svezia, Norvegia e Danimarca possibilmente dalla primavera, quando le temperature non sono troppo estreme e le ore di luce sono molte. Poi l’Olanda di Eindhoven, Rotterdam e l’Aia, e la sfilza di paesini che ricordano “La Bella e la Bestia” sparsi per la Germania. Oltre a un paio di capitali che punto da un po’: Budapest e a Tbilisi.

In quanto a mare, direi che la Sardegna è sempre una buona idea. Ma sono curiosa di scoprire anche la Sicilia e le Isole Eolie e Egadi per la prima volta nella vita (meglio tardi che mai, eh!). E basta, non vorrei esagerare 😀

E questi dunque erano i miei Travel Dreams 2020. Voi dove sognate di viaggiare durante questo 2020 o per quali mete avete già prenotato? Raccontatemi i vostri Travel Dreams 2020.

Chi sono
Erica Ventura, fondatrice di StyleNotes.it, web writer, editor e blogger Amo il bello e provo a circondarmene in ogni aspetto della mia vita. Credo fermamente nell’utilità delle liste e che il mix vincente in ogni cosa sia composto da semplicità, equilibrio e un piccolo dettaglio a contrasto. La mia casa, il mio guardaroba e quel che metto nel piatto ne sono la conferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *