fbpx
Attività costruttive casa quarantena

ATTIVITÀ COSTRUTTIVE PER PASSARE IL TEMPO IN CASA DURANTE LA QUARANTENA

Tante altre attività (gratuite e anche per bambini) per passare il tempo a casa in maniera costruttiva: libri, podcast, film, serie tv, musei, teatro.

Il primo post di questa serie con attività costruttive da fare a casa per passare il tempo ha avuto un gran successo di lettori e ho ricevuto tantissimi messaggi di persone che mi hanno ringraziata per il lavoro di ricerca che ho fatto, il tempo che gli ho dedicato e la cura. Effettivamente ci è voluto parecchio per mettere insieme una tale quantità di spunti di vario genere con tutti i link diretti, le informazioni e le segnalazioni sui contenuti più interessanti.

Per intenderci, non mi sono limitata a darvi suggerimenti su come passare il tempo tipo “leggete un libro”; quello che è fatto, per ogni possibile idea, è stato di indicarvi i siti per farlo gratuitamente e anche una lista di risorse. Nel caso dei libri, ho cercato varie piattaforme che mettono a disposizione ebook o libri digitalizzati gratuitamente e vi ho anche dato qualche spunto su cosa leggere con la mia lista dei libri per il 2020 e con gli altri post che ho scritto sui libri.

Questo per tutte le categorie, dal teatro al cinema, alle serie tv, dalle attività per i bambini ai corsi, yoga e meditazione, i tour virtuali di musei e monumenti, audiolibri e podcast, video YouTube. In questo modo avete tutto a vostra disposizione accessibile in maniera semplice e rapida con un click. È questo che intendo per contenuti utili e credo di aver centrato l’obiettivo.

E dato che qui la faccenda non sarà breve ho pensato di pubblicare un altro post con una seconda lista corposa di cose da fare in questo lungo periodo in casa. Anche qui l’indice dei contenuti vi aiuterà a raggiungere subito quello che cercate.

Come passare il tempo a casa con attività costruttive

Anche questa volta vi segnalo attività costruttive di vario tipo per intrattenervi e formarvi attraverso corsi, webinar, spettacoli teatrali, libri, esercizio fisico e tanto altro. Iniziamo subito!

Corsi e lezioni online

Professionisti, innovatori ed esperti di vari settori hanno messo a disposizione gratuitamente in questi giorni alcuni contenuti formativi tra corsi e webinar per permetterci di passare il tempo a casa migliorando noi stessi e imparando qualcosa di nuovo:

Una serie di corsi dei quali alcuni completamente gratuiti e altri no ma così interessanti che non potevo non farveli conoscere:

  • Duolingo – per imparare gratis online inglese, francese, tedesco e spagnolo con lezioni brevi quotidiane, interattive e pensate a livelli come un videogioco. Io ho appena fatto il test di ingresso di tedesco (che ho studiato a scuola) e con mia grande sorpresa ricordo ancora qualcosa;
  • Memrise – altro corso gratuito diviso in livelli e con a disposizione varianti linguistiche come british english e american english; si può scegliere di studiare anceh francese, tedesco, spagnolo, cinese, giapponese, russo, arabo e portoghese;
  • Masterclass – corsi online tenuti da “docenti” d’eccezione per ogni disciplina; alcuni esempi sono David Lynch che insegna come essere creativi per creare un film, Ron Howard e Martin Scorsese insegnano regia e cinema, Massimo Bottura insegna cucina italiana, Margaret Atwood scrittura creativa, Anna Wintour creatività e leadership, Simone Biles insegna le basi della ginnastica, Annie Leibovitz fotografia, Frank Gehry design e architettura, Diane Von Furstenberg insegna come costruire un brand di moda. Non è gratuito (con abbonamento annuale si spendono circa 15€ al mese) ma è davvero una chicca, non l’ho ancora provato ma conto di farlo perché mi ispira molto.

Televisione e spettacolo

Film e Serie tv

  • Arte.tv – film, documentari e programmi prodotti in Europa;
  • MUBI – piattaforma in stile Netflix, una cineteca online dove guardare, scoprire e parlare di cinema d’autore. È gratis per gli studenti di cinema mentre per tutti gli altri costa 10€ al mese. Al momento c’è una promozione per 3 mesi a 1€. Il pro è che si può utilizzare ovunque.

Teatro

  • Piccolo Teatro di Milano – ha messo a disposizione alcuni dei suoi spettacoli online gratuitamente;
  • Teatro Comunale di Bologna – ha messo a disposizione le opere andate in scena la scorsa stagione sul suo canale YouTube;
  • Opéra di Parigi – accesso gratuito a balletti e altre opere in streaming sul sui sito web. Non tutti gli spettacoli sono disponibili in tutti i paesi europei (questione di diritti) e vi segnalo anche che ogni opera è in visione per un tot di giorni e poi si passa alla successiva, come fosse la stagione teatrale vera e propria. Ad esempio dal 30 marzo al 5 aprile c’è “Il Lago dei Cigni”.

Libri

Oltre ai libri che io vorrei leggere quest’anno vi segnalo una lista di risorse per accedere a cataloghi gratuiti e trovare il genere che più vi interessa:

  • RaiPlay – elenco di tutti i romanzi disponibili in audiolibro gratuitamente;
  • Rocco Schiavone – amo la versione televisiva grazie all’interpretazione di Marco Giallini (a proposito, le riprese della quarta stagione sono state sospese per il Coronavirus) me vi segnalo che lo scrittore Alessandro Manzini, ideatore del personaggio e delle sue vicende, ha scritto un racconto inedito dal titolo “L’Amore ai tempi del Covid 19” ed edito Sellerio, una nuova vicenda di Rocco Schiavone diffusa gratuitamente per raccogliere donazioni destinate all’Oaspedale Spallanzani di Roma;
  • Hay Market Books – ha reso disponibili gratuitamente 10 ebook in lingua inglese.

Riviste e magazine

  • Squame – associazione culturale che dal 2011 promuove giovani illustratori e artisti internazionali attraverso pubblicazioni editoriali, mostre ed eventi. Attraverso la piattaforma Issuu ha reso disponibili tutti i numeri del suo magazine;
  • Readly – 2 settimane gratis di accesso a questa piattaforma per sfogliare in digitale tutte le riviste che volete: da Time a Casa Facile, da Icon Design e Interni a tante altre;
  • Hearst Italia – tre mesi di abbonamento alle riviste del gruppo in formato digitale attraverso l’iscrizione alla newsletter: vi segnalo come interessanti Marie Claire Maison e Elle Decor.
  • Wallpaper – il magazine offre gratis il numero di aprile agli iscritti alla newsletter.

Musica

  • Patti Smith live – il 28 marzo Patty Smith e la figlia suoneranno live sul profilo Facebook di Germi (il Luogo di Contaminazione milanese di Manuel Agnelli) dalla casa di New York;
  • Boiler Room – piattaforma di musica live in streaming che in questo periodo trasmette in diretta dalle abitazioni di dj e musicisti da tutto il mondo (non sono tutti fortunati come me che sento live la mia vicina tutto l’anno e non solo ora, ma non la consiglierei :-D). Niente intermediari di produzione, la musica arriva direttamente al pubblico.

Musei e tour virtuali

Se nel post precedente sulle attività costruttive da fare a casa vi ho parlato soprattutto di collezioni permanenti dei musei nel mondo, oggi vi propongo anche una selezione di mostre che sono disponibili per un tour virtuale in questo periodo.

Yoga, attività sportive e danza

Idee per bambini (e genitori che non sanno più cosa inventarsi)

Qualche altra idea che ho trovato per far passare il tempo a casa in maniera educativa anche ai vostri figli:

  • Disney+ – è arrivata in Italia la piattaforma streaming con i film Disney, Pixar Marvel e tanto altro per intrattenere piccoli e grandi. Ci sono 7 giorni di prova gratuita;
  • Blanca – splendida rivista illustrata per bambini creata dalle illustratrici Eliana Albertini, Irene Coletto, Martina Tonello e Noemi Vola. Resa disponibile gratuitamente;
  • Lezioni sul Sofà – scrittori italiani che in video fanno lezione a bambini e ragazzi: racconti, storie, attività, tutto diviso per fasce di età;
  • Scienza Express – attività ed esperimenti da fare a casa;
  • Paper Snowflake Maker – creare digitalmente fiocchi di neve di carta utilizzando un foglio di carta ripiegato e ritagliando alcune parti per poi aprirlo. Io lo facevo da piccola e ne ho creati tantissimi negli anni, questo è l’evoluzione moderna;
  • Tangram – magari i bambini di oggi non lo conosco ma a voi genitori non devo spiegare cos’è di certo.

Non perderti gli altri contenuti della serie

Sto creando una serie di contenuti ricchi di attività e risorse interessanti e costruttive per le nostre giornate in questo periodo di quarantena.

Chi sono
Erica Ventura, fondatrice di StyleNotes.it, web writer, editor e blogger Amo il bello e provo a circondarmene in ogni aspetto della mia vita. Credo fermamente nell’utilità delle liste e che il mix vincente in ogni cosa sia composto da semplicità, equilibrio e un piccolo dettaglio a contrasto. La mia casa, il mio guardaroba e quel che metto nel piatto ne sono la conferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *