BUCKET LIST: LE 8 APP PER TIRAR FUORI I SOGNI DAL CASSETTO E PROVARE A REALIZZARLI

App bucket list sogno nel cassetto da realizzare

[Photo by rawpixel on Unsplash]

Ve l’ho già detto che i sogni finché restano nel cassetto non servono a niente? E che se non provate a realizzarne neanche uno lo spazio in quel cassetto prima o poi finisce? Va bene sognare ma io preferisco agire piuttosto che stare lì a sospirare pensando alla vita che vorrei.

Si inizia scrivendo nero su bianco l’obiettivo per poi elencare le caratteristiche che servono per raggiungerlo, le variabili che possono influenzarci, gli eventuali ostacoli da superare. Pensiamo ai vari passi da compiere, ai mini obiettivi da porci per ottenere quello finale.

In questo modo il nostro sogno ci sembrerà un po’ meno irraggiungibile e anche se a un certo punto le ristrette risorse economiche, il poco tempo o qualcos’altro ci fermerà sapremo di aver fatto uno o più passi verso il traguardo e di averci almeno provato. Consideriamo la possibilità che le cose potrebbero anche andarci bene!

Invece del foglio di carta e della penna vengono in nostro aiuto ancora una volta delle app per smartphone per creare bucket list. Ma di cosa si tratta e perché le trovo utili? Ora ve lo spiego ma se vi interessa solo conoscere le app per crearle saltate i prossimi due paragrafi.

App bucket list sogno nel cassetto da realizzare

[Photo by Element5 Digital on Unsplash]

Bucket list: cos’è e a cosa serve

Una bucket list è la lista di cose da fare entro una certa scadenza: ad esempio gli obiettivi da raggiungere prima dei 30 anni, i Paesi del mondo da visitare, i concerti a cui partecipare o i libri da leggere prima di morire, le cose da realizzare entro l’estate.

Nel 1939 il quindicenne John Goddard ha scritto la sua lista di 127 obiettivi da raggiungere nel corso della sua vita e da quel giorno si è dedicato anima e corpo per ottenerli, uno dopo l’altro. Oggi è conosciuto per le sue avventure e la sua lista dovrebbe farci riflettere.

All’età di 50 anni aveva già compiuto buona parte delle sue imprese, tra le quali esplorare molti fiumi nel mondo come il Rio delle Amazzoni, il Rio Coco, il Colorado, studiare le culture primitive in Nuova Guinea, nel Borneo, in Alaska e in varie zone dell’Africa, scalare le principali vette, esplorare i fondali più belli della Terra, visitare i luoghi più meravigliosi creati dall’uomo e dalla natura, e imparare a fare un’infinità di cose.

Probabilmente la sua è stata la bucket list più famosa e meglio riuscita della storia. Qui potete leggere la versione completa.

Non si tratta perciò di prendere una lista fatta da altri secondo criteri ignoti e spuntare le voci corrispondenti alle cose fatte. Siamo noi a dover scrivere la nostra lista. Inutile? Secondo me no e vi spiego il perché. Riflettere su cosa inserire nella bucket list aiuta a fare chiarezza, a individuare progetti a lungo termine, sogni importanti che andrebbero ad arricchire la propria vita, esperienze imperdibili da vivere.

Avere le idee scritte da qualche parte poi aiuta a vederle come obiettivi e non solo come sogni campati in aria e che non vedranno mai la luce. Ricordiamoci che se non facciamo nulla per realizzare un nostro desiderio, probabilmente non si realizzerà mai.

App bucket list sogno nel cassetto da realizzare

[Photo by rawpixel on Unsplash]

Bucket list: a cosa è servita a me

Quello che ho capito iniziando a compilare la mia è che (almeno nel mio caso ma sarebbe bello fosse così per tutti) è più interessante, utile, stimolante e appagante investire in esperienze e non in cose, se non in quelle che possono migliorare le esperienze stesse.

Come un obiettivo migliore per la macchina fotografica se vi interessano i viaggi, una action camera se volete riprendere le vostre imprese sportive, un kit da immersioni di buona qualità insieme al corso per il brevetto da sub se sognate di esplorare il mondo sotto al superficie dell’acqua.

Ok, se vedo un oggetto dal design scandinavo che sarebbe perfetto per la mia casa probabilmente lo acquisterò ancora. Ma per spese più consistenti di solito penso a quante e quali delle esperienze sulla mia lista potrei fare e allora generalmente desisto.

Avete mai sentito dire a qualcuno che ragiona in termini di biglietti aerei? Io si, soprattutto i miei colleghi travel blogger. Frasi tipo “Belle quelle scarpe ma costano quanto un weekend in una capitale europea!” le leggo quasi quotidianamente e per me sono anche piuttosto condivisibili.

Ad esempio da anni mi trovo a scegliere se investire una parte dei risparmi in un impianto di aria condizionata o in un viaggio dall’altra parte del mondo, ricco di avventura e di cose da scoprire. Puntualmente scelgo di fare il viaggio.

App bucket list sogno nel cassetto da realizzare

[Photo by freestocks.org on Unsplash]

È stato grazie a questo ragionamento che prima mi sono innamorata dello Yucatan e delle sue cittadine coloniali, delle isole sulla Riviera Maya e del loro mare ma anche dei luoghi più selvaggi, e poi ho abbracciato un elefante a Phuket, ho nuotato su fondali di oltre 10 metri davanti alle Isole Similan e ho incontrato i sea gipsy alle Surin.

Anche quest’estate mi lamenterò del caldo ma si tratterà di un tempo limitato dato che vivo a Milano e non ai Caraibi; poi i ricordi e le emozioni che mi hanno dato i viaggi sono più importanti per me e dureranno per sempre, senza contare il fatto che ogni viaggio mi apre la mente, mi fa scoprire cose nuove talvolta anni luce da ciò a cui sono abituata. E questo è assolutamente impagabile.

Per me sono i viaggi ma per voi potrebbe trattarsi di investire sulla carriera, di sposarvi o avere un figlio, di comprare casa. Qualsiasi cosa possa rendervi felici e appagati. In questo senso, potrebbe esservi utile anche dare un’occhiata al journal di Moorea Seal “52 Lists for Happiness”.

Quindi se come me pensate che lo step successivo a “sognare” sia “fare”, allora ecco 8 app per creare la vostra bucket list e provare a realizzare i vostri desideri.

App bucket list sogno nel cassetto da realizzare

iWish: Life Goals e Bucket List

iWish è probabilmente la più famosa tra quelle che vi segnalo oggi ma è anche il migliore strumento mobile per gestire e realizzare i vostri “lifetime goals”, gli obiettivi di vita. Per avere una vera e propria bucket list sempre con voi.

Questa app vi propone delle idee divise per tema ma potete anche inserire le vostre: benessere, viaggi, sport, relazioni, cose da imparare, carriera e altro. Si tratta di identificare i propri obiettivi e tracciare i progressi.

La versione gratuita è molto basic ma acquistando a $4,99 la pro si sbloccano tutte le funzioni più interessanti: gestire i vari goal secondo la loro priorità, realizzarli grazie alla pianificazione secondo to do list, monitorare i progressi fatti per restare motivati, impostare reminder di routine o a lungo termine il tutto senza pubblicità. È disponibile su Apple Store e su Google Play.

LifeListr: Bucket List Organizer & Tracker

LifeListr è uno strumento semplice e immediato, senza troppi fronzoli, per definire i propri goal all’interno di categorie pre-impostate o creandone di nuove, pianificare i vari step da compiere e impostare i 5 principali per avere un reminder visuale delle proprie priorità. Avete inoltre la possibilità di condividere i vostri traguardi con gli amici o di tenere al lista privata.

Al momento è disponibile gratis solo su App Store.

App bucket list sogno nel cassetto da realizzare

Bucket List 127: ricordi e non solo sogni

Bucket List 127 è un tool che permette di creare e organizzare la nostra buket list personale ed è utilizzabile sia da mobile che da desktop. Possiamo condividere i nostri obiettivi, scoprire quante persone li hanno aggiunti alla loro lista e esplorare tra i loro.

È disponibile gratis su Apple Store e su Google Play.

Soon: daily bucket list

Soon è una app svedese per bucket list su scala ridotta, molto più easy delle precedenti e legata alla vita quotidiana; consente di tenere traccia delle cose che arricchiscono la nostra vita. Ad esempio organizza le vostre liste di cose di film o serie tv da guardare, i libri da leggere, i ristoranti da provare e molto altro, in modo da non perdervi tra appunti sparsi, screenshot, note varie e post it.

La funzione che ci interessa qui è quella relativa all’organizzazione dei viaggi. Quando pianificate di visitare un’altra città potete usare la feature City List, il tool perfetto per mettere insieme le cose che avete in mente di fare e vedere all’ispirazione da “sooners” locali; in questo modo in un’unica mappa avrete il ristorante imperdibile, il club alla moda, il locale per un brunch indimenticabile, negozi, musei, hotel.

Inoltra ha una bella funzione social che consente di vedere cosa gli amici inseriscono nelle loro liste e trarre ispirazione, oltre alle liste create da Soon. Al momento è disponibile solo per iOS su Apple Store.

App bucket list sogno nel cassetto da realizzare

4 app per monitorare le uscite e creare dei risparmi

Per realizzare un sogno spesso servono soldi e può essere una buona idea monitorare le entrate e le uscite in maniera metodica, per capire dove è possibile risparmiare e mettere da parte qualcosa per realizzare un sogno.

Per fare questo ho provato diversi strumenti e qui vi segnalo le migliori 4 app per risparmiare e realizzare i propri sogni nel cassetto.

Money Target è un’app sviluppata in Italia e progettata per aiutare a raggiungere obiettivi di risparmio. Divide le spese in “essenziali” (mutuo, affitto, bollette) e “Stile di Vita” (ristoranti, abbigliamento, cinema e svago). Basta inserire le proprie entrate e le uscite, assegnando una categoria in modo da capire subito per quale si spende di più e dove è possibile risparmiare. Costa 0,99€ ed è disponibile solo su Apple Store.

Monefy è quella secondo me fatta meglio. Ha un’interfaccia semplice e intuitiva, mostra i dettagli delle spese su un grafico di facile comprensione e graficamente piacevole, supporta differenti valute e accounto, sincronizzabile via Dropbox, consente di fare backup periodici e non contiene pubblicità. È gratis e disponibile su App Store e Google Play

App bucket list sogno nel cassetto da realizzare

GoodBudget aiuta a gestire le finanze personali con un piano di gestione delle entrate e delle uscite, condivisibile con gli altri membri della famiglia. Consente di allocare le varie spese in voci specifiche, di impostare entrate e uscite periodiche e di visualizzare il grafico con le percentuali di spesa per ogni voce. Gratis e disponibile su Apple Store e Google Play.

Daily Budget Original funziona in maniera semplice: inserite le vostre entrate, poi aggiungete le uscite ricorrenti come l’affitto, le spese per l’auto, l’abbonamento alla palestra, inserite il vostro obiettivo di risparmio (ad esempio il 10% e ottenete il vostro “daily budget”, cioè la cifra che potete spendere al giorno per mantenere il vostro proposito. È gratuita e disponibile su Apple Store. Esiste anche una versione a pagamento con l’aggiunta di alcune funzionalità.