52 list of happiness moorea seal libro journal liste life coach

52 LISTS FOR HAPPINESS: SCRIVERE LISTE AIUTA A RIFLETTERE SU NOI STESSE E LA NOSTRA VITA

52 list of happiness moorea seal libro journal liste life coach

Amo fare liste e scrivere elenchi. Annotare serie di cose da fare, che si tratti di lavoro, della spesa, della valigia da preparare, dei regali da fare a Natale. La mia vita fondamentalmente è scandita non dal tempo ma dalle liste. Non scherzo, io ho una lista per tutto e se quando ero più piccola le scrivevo su fogli volanti ora mi affido alle app sul telefono e a file salvati su Drive e condivisi tra smartphone e computer.

Scrivere liste mi rilassa, mi rassicura, mi dà l’impressione di avere tutto sotto controllo perché nel momento in cui segno nero su bianco un elenco di cose vedo tutto più chiaro e riesco a organizzarmi in maniera migliore per svolgere quei compiti.

Della necessità di passare all’azione dopo aver messo giù una serie di cose da realizzare non parleremo ma mi sembra ovvio; finché le cose restano scritte su un foglio non servono a nulla. Un po’ come i sogni nel cassetto. Non c’è sensazione più bella di spuntare una voce; non da cancellare come non fosse mai esistita, deve restare ben visibile per testimoniare il fatto che era un mio desiderio o una necessità e ora ho raggiunto l’obiettivo.

52 list of happiness moorea seal libro journal liste life coach

Ma oggi voglio parlarvi di liste un po’ particolari, quelle che all’apparenza sembrano leggere come un uno di quei test su un settimanale da sfogliare in spiaggia. Quelle che poi alla fine rappresentano uno strumento di crescita personale, per riflettere in maniera profonda su noi stesse e sulla nostra vita.

Qualche anno fa ho avuto la possibilità di partecipare in diverse occasioni a sedute con life coach e l’esercizio base proposto era sempre costituito dallo scrivere una lista; elencare i vari aspetti o valori della mia vita e poi metterli in ordine da quello che è preponderante a quello meno presente e infine in ordine dal più al meno importante per me e verificare se le due “classifiche” fossero allineate. Ecco, una cosa banale come questa può farci rendere conto del grado di soddisfazione (o insoddisfazione) nel quale viviamo.

In questa direzione si muove anche il journal di Moorea Seal “52 Lists for Happiness“, un diario settimanale (più che un libro) che durante un intero anno propone 52 liste da compilare e piccoli ma importanti compiti da svolgere indicati all’interno dei box “Take Action”, per ispirarci alla positività.

52 list of happiness moorea seal libro journal liste life coach

Moorea è una grafica e illustratrice che dopo un’infanzia difficile segnata da una situazione familiare non proprio rosea è riuscita a trovare la forza in sé stessa e oggi è una persona di grande ispirazione. Vive a Seattle ed è una imprenditrice e designer con un suo brand di lifestyle, attiva sul fronte dell’empowerment al femminile.

Con questo journal vuole aiutarci a scoprire la chiave della nostra felicità e portare gioia ed equilibrio nella nostra vita attraverso il potere delle liste, che ci aiutano a riflettere, prendere coscienza e investire su noi stesse e trasformare la nostra vita.

Vi potranno sembrare cose scontate ma vi assicuro che scrivere le cose è totalmente diverso dal pensarle, vederle lì davanti agli occhi concretamente le rende reali e importanti.

Prendiamo ad esempio la prima lista che propone Moorea: scrivere un elenco di cosa ci rendono felici. Il compito che ci chiede di svolgere alla fine consiste nel pensare a quanto spesso facciamo queste cose e nel provare a inserirle nella nostra vita quotidiana, in modo da dedicare del tempo a ciò che realmente ci rende felici su base giornaliera.

52 list of happiness moorea seal libro journal liste life coach

Se ad esempio a farci sentire felici sono cose come una corsa la mattina presto o una gita nella natura, o ancora trascorrere del tempo con un’amica o dipingere dovremmo davvero provare a svolgere queste attività quanto più spesso possibile. Perché se abbiamo una forte passione ma ad essa dedichiamo poche ore in un intero anno, ci sentiremo sempre sopraffatti dai doveri, dalle incombenze e dagli impegni che nostro malgrado abbiamo ma che non ci danno gioia.

Ma questo è solo una delle liste. Moorea le suddivide in quattro sezioni per riflettere, prendere coscienza, investire e trasformare e tratta temi come le scelte di vita, le cose che sfuggono al nostro controllo, le esperienze, i valori, le persone importanti della nostra vita, l’ambiente in cui viviamo, il rapporto con il denaro, la nostra percezione di noi stesse. Il tutto arricchito da splendide illustrazioni.

Della stessa autrice ci sono anche “The 52 Lists Project” e “52 Lists for Togetherness“, oltre al libro “Make Yourself at Home“, che mi ispirano tutti molto. E voi conoscete Moorea Seal e i suoi journal?

Se vi interessa approfondire l’argomento potete curiosare sul blog o, ancora meglio, sul profilo Pinterest, Tumblr e sul sito del negozio

52 list of happiness moorea seal libro journal liste life coach

Chi sono
Erica Ventura, fondatrice di StyleNotes.it, web writer, editor e blogger Amo il bello e provo a circondarmene in ogni aspetto della mia vita. Credo fermamente nell’utilità delle liste e che il mix vincente in ogni cosa sia composto da semplicità, equilibrio e un piccolo dettaglio a contrasto. La mia casa, il mio guardaroba e quel che metto nel piatto ne sono la conferma.

2 Comments

  1. Non conoscevo questo negozio, ma quante cose carine! Dalle candele alle agende…wow! Quella che hai scelto tu è davvero deliziosa, dovrei prenderla anch’io…in quanto list addicted! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *