fbpx

BEAUTY REVIEW – MASCARA 2000 CALORIE CURVED BRUSH VOLUME & CURL DI MAX FACTOR

2000 calorie Max Factor Mascara

A una delle Make-up School organizzate da Max Factor a Milano (ve ne parlo nello specifico qui), un momento di relax durante il quale io e altre giornaliste e blogger ci siamo concesse alcune ore per creare un make-up perfetto grazie ai preziosi consigli di Rajan Tolomei, ho avuto modo di provare il nuovo mascara 2000 Calorie. In realtà le novità sono ben tre, lanciate un paio di mesi fa in occasione dei venti anni di questo prodotto icona della bellezza femminile: Dramatic Volume, per ciglia spettacolari, Waterproof Volume, per un look resistente all’acqua, e Curved Brush Volume & Curl, per ciglia ancora più incurvate.

Sotto la supervisione di Rajan, ho applicato sulle mie ciglia il mascara Curved Brush Volume & Curl e nelle settimane successive ho avuto modo di utilizzarlo più volte e con tutta calma. Le promesse sono di volume incredibile (il 300% in più rispetto alle ciglia allo stato naturale) e maggiore lunghezza grazie alla presenza di cristalli liquidi e cere dure selezionate, e di ottima tenuta grazie alla miscela di cera e acqua.

2000 calorie Max Factor Mascara

Premetto che in fatto di mascara solitamente vado sul classico e non mi lascio attirare da formule super volumizzanti, waterproof, allunganti; preferisco uno scovolino dritto e piuttosto largo per applicare il prodotto in una sola passata, senza dover utilizzare la punta carica di colore per definire le ciglia più corte nell’angolo interno dell’occhio. Neanche a dirlo, Rajan storceva il naso riguardo il risultato che ho ottenuto con un paio di passate. Non sono una make-up artist: conosco la teoria perché è parte del mio lavoro ma sulla pratica non ci siamo ancora. Tuttavia sto cercando di imparare e occasioni come questa, con l’aiuto di un professionista come Rajan, sono il modo migliore per farlo.

Detto questo, utilizzando Curved Brush Volume & Curl mi sono ritrovata in mano un applicatore curvo. Panico! Ma poi con un po’ di pazienza e qualche suggerimento ho ottenuto un effetto sorprendente. Abituata a due o tre leggere passate, tanto per colorare le ciglia senza esagerare, i miei occhi sono sembrati immediatamente più aperti e grandi, merito della maggiore incurvatura ottenuta senza l’utilizzo di un piegaciglia. Le setole sono ben distanziate l’una dall’altra e questo consente di applicare il prodotto in maniera ottimale sulle ciglia dalla base alle punte e senza creare grumi.

Nonostante un packaging piuttosto essenziale (si sa, anche l’occhio vuole la sua parte!), in total black con dettagli colorati che si differenziano in base alla tipologia (in questo caso di colore rosso), non posso che promuovere questo mascara che mi ha convinta, insieme a Rajan, a osare e sperimentare anche oltre ciò a cui sono abituata perché magari, come in questo caso, potrei scoprire che il risultato è decisamente migliore.

2000 calorie Max Factor Mascara

Chi sono
blank
Erica Ventura, fondatrice di StyleNotes.it, web writer, editor e blogger Amo il bello e provo a circondarmene in ogni aspetto della mia vita. Credo fermamente nell’utilità delle liste e che il mix vincente in ogni cosa sia composto da semplicità, equilibrio e un piccolo dettaglio a contrasto. La mia casa, il mio guardaroba e quel che metto nel piatto ne sono la conferma.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *