Bioline Jatò beauty cosmetici

BEAUTY – BIOLINE JATÒ: NATURA E RICERCA AL SERVIZIO DELLA BELLEZZA

Bioline Jatò beauty cosmetici

Alcune settimane fa sono stata invitata presso la sede della Bioline Jatò a Trento e ho avuto il piacere di incontrare i fondatori e il team formazione (tutte persone estremamente disponibili e che svolgono il loro lavoro con passione) allo scopo di conoscere meglio questa importante realtà tutta italiana: per chi mi segue sui social network (in particolare Facebook e Instagram), il nome non vi sembrerà nuovo in quanto qualche tempo fa vi ho mostrato alcuni prodotti di questo marchio che sto provando e dei quali parlerò presto anche qui.

Bioline Jatò nasce a Trento nel 1979 dalla famiglia Corradini che, con grande dedizione ha portato questa realtà locale ai vertici internazionali non perdendo i valori della tradizione, della territorialità e della cultura del benessere che la caratterizzano: nata come scuola di formazione, ha iniziato a farsi produrre dei cosmetici ad uso interno e per i centri estetici e nel 1980 ha lanciato il primo, una crema alla mela. Il marchio è da sempre attento a qualità dei suoi prodotti, ai risultati e alla sicurezza: si occupa in maniera diretta della formulazione e crea prodotti e trattamenti sempre più performanti, con grande attenzione alle novità derivate da una ricerca scientifica continua e unendo in un connubio unico attivi di origine naturale e biotecnologie per potenziare l’assorbimento del cosmetico. Non meno importante è la bio-compatibilità dei componenti con il metabolismo cutaneo.

L’attenzione di Bioline Jatò è rivolta anche al sistema di veicolazione dei cosmetici e delle loro formule, per garantire una maggiore efficacia, risultati reali e azione mirata dove è necessario intervenire: a questo scopo utilizza per i suoi prodotti attivatori di permeabilità, polimeri riempitivi e Ultrasound Like Complex. Per le sue linee cosmetiche vengono utilizzati numerosi principi attivi: idratanti di ultima generazione, lipidi dermofunzionali per bilanciare il film idrolipidico della pelle, antiossidanti di nuova concezione per prevenire e contrastare l’invecchiamento cutaneo, peptidi, vitamine. Per quanto riguarda la sicurezza, l’azienda conduce test clinici sui prodotti e sui trattamenti; tutto ciò che la riguarda è 100% Made in Italy, dal cosmetico vero e proprio al packaging, con una alta qualità che interessa non solo le formulazioni ma anche l’immagine e il servizio.

Bioline Jatò beauty cosmetic Seductage

Bioline Jatò produce linee di cosmetici per viso e corpo domiciliari e ad uso professionale per i centri estetici; oggi vi fornirò una panoramica delle linee domiciliari per il viso ma se vi interessa anche altro fatemelo sapere e sarò felice di parlarvene. Iniziando dalla detersione base quotidiana, ci sono latte detergente, tonico ed esfoliante disponibili in quattro varianti, con estratti vegetali e vitamine per trattare nello specifico ogni tipo di pelle: dall’idratante che aiuta a trattenere e portare acqua al vitaminico per le pelli mature, dall’addolcente per pelli sensibili a quella ad azione purificante per le pelli miste e grasse.

Per lo step successivo troviamo la gamma Vintage 79, che comprende al suo interno quattro linee con la stessa suddivisione in base al tipo di pelle da trattare: si tratta di linee complete che comprendono crema e siero. In particolare Most Hydrating è la linea idratante per pelle secca o disidratata arricchita con acido ialuronico, Perfect Age per pelli mature è nutriente e oltre ad apportare acqua introduce lipidi, omega 3, ceramidi, amminoacidi e zuccheri; Purifying è pensata per le pelli impure e grasse e svolge un’azione normalizzante grazie all’Azeloglicina, mentre Sweet Relief tratta le pelli sensibili con mirtillo nero e aloe vera.

Passando alle linee più specifiche, Desense è pensata per pelli sensibili e con cuperose: priva di parabeni e allergeni, svolge un’azione antirossore e ristrutturante. Primaluce, anche questa senza parabeni, ha un’azione rinnovante, esfoliante, schiarente e illuminante, perfetta prevenire o contrastare i primi segni di invecchiamento cutaneo, per trattare pelli inspessite, con macchie oppure impure e con pori dilatati. Reveillance è la linea antiossidante, che protegge da agenti esogeni (raggi UV, smog) e da fattori endogeni (prodotti dal nostro corpo ad esempio a causa di un’alimentazione non equilibrata).

Lifting Code, linea lanciata da poco della quale vi parlerò prossimamente, è pensata per trattare i primi segni dell’invecchiamento: ha un effetto tensore, lifting e rivitalizzante, oltre all’effetto riempitivo e stimolante per la produzione di elastina: ad agire in questo senso sono estratti di alghe marine antartiche, un booster di acido ialuronico e di elastina, un complesso tensore e polimeri riempitivi. Seductage e pensata per le pelli mature ed ha un’azione distensiva, ristrutturante e volumizzante. Infine Details of Beauty è una linea particolare arricchita con caviale, retinolo, cellule staminali di lillà, melo e stella alpina; tutti attivi eccellenti che agiscono sulle zone più sensibili come il contorno occhi, le labbra e il collo.

Chi sono
Erica Ventura, fondatrice di StyleNotes.it, web writer, editor e blogger Amo il bello e provo a circondarmene in ogni aspetto della mia vita. Credo fermamente nell’utilità delle liste e che il mix vincente in ogni cosa sia composto da semplicità, equilibrio e un piccolo dettaglio a contrasto. La mia casa, il mio guardaroba e quel che metto nel piatto ne sono la conferma.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *