ANGELO MARANI – UNA PRIMAVERA-ESTATE 2013 TRIBALE E PSICHEDELICA

Angelo Marani primavera estate 2013 sfilata

In un mix di psichedelico e tribale, la primavera-estate 2013 di Angelo Marani è ispirata a una donna contemporanea e sensuale. Un po’ giungla urbana e un po’ etnica, la collezione comprende una serie di stampe tropicali e animalier tra mille sfumature di blu, gialli, verdi e rossi. Abiti lunghi impalpabili, gonne svasate, tubini elasticizzati, abitini in maglia e giacche attillate, arricchiti da gioielli dorati con macro fiori, scarpe in vernice e suede con platform in cavallino colorato e borse in pelle effetto patchwork con micro pattern.

Ho trovato splendido l’abito nell’immagine qui in alto, la stampa della gonna che si intravede nello scatto che vede protagonista la borsa, tutte le zeppe multicolor tra nero, oro, verde smeraldo, viola e rosso.

Angelo Marani primavera estate 2013

[Foto: ©EricaVentura StyleNotes]

Chi sono
Erica Ventura, fondatrice di StyleNotes.it, web writer, editor e blogger Amo il bello e provo a circondarmene in ogni aspetto della mia vita. Credo fermamente nell’utilità delle liste e che il mix vincente in ogni cosa sia composto da semplicità, equilibrio e un piccolo dettaglio a contrasto. La mia casa, il mio guardaroba e quel che metto nel piatto ne sono la conferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *