Lush make up Emotional Brilliance Desert Island

BEAUTY REVIEW – EMOTIONAL BRILLIANCE E DESERT ISLAND, LE LINEE MAKE-UP DI LUSH

Lush make up Emotional Brilliance Desert Island

Si, avete capito bene. Come vi avevo anticipato qui Lush, il marchio che produce cosmetici handmade con ingredienti freschi, ha lanciato la sua prima linea di make up. Anzi, due. In vendita in tutte le botteghe del brand e online da luglio, si chiamano Emotional Brilliance e Desert Island: la prima comprende rossetto liquido, ombretto e eyeliner mentre la seconda comprende mascara, cipria e base colorata. La particolarità sta nel fatto che ogni nuance è associata a un aggettivo, che dovrebbe rispecchiare la personalità di chi lo sceglie: si passa da Autostima a Successo, con un’infinità di sfumature (sia cromatiche che caratteriali).

I rossetti liquidi sono una fusione di olio di jojoba biologico, cera candelilla e rosa, gli eyeliner sono formulati con un infuso di eufrasia e gli ombretti sono composti da un infuso di petali di rosa, mandorla lenitiva e olio di jojoba in modo da prendersi cura di una zona tanto sensibile, con aggiunta di glicerina per migliorare la consistenza del colore sugli occhi e burro di cupuacu che aiuta a fissare  a lungo il colore.

Il mascara contiene un solo conservante, contro i 4-6 delle formulazioni classiche; in più vanta la presenza di erba di grano fresca, ricche di vitamine e minerali per nutrire, cera giapponese e  carnauba per fissare. La cipria semi-trasparente è priva di oli minerali e conservanti, ultra sottile e particolarmente luminosa. Infine le basi colorate contengono un decotto di farina d’avena che ha proprietà calmanti, lenitive e addolcenti, la mandorla, l’olio di jojoba, il burro di cacao e l’acqua di fiori d’arancio per far sparire l’effetto lucido dal viso.

Ho avuto la possibilità di provare un rossetto liquido (nello specifico si tratta di Autostima, un viola melanzana molto sensuale) e una base colorata (Rosa scuro). Il rossetto è sicuramente consigliato per la durata in quanto tende a fissarsi sulle labbra, mentre la base colorata è forse più adatta alle pelli secche, vista la sua corposità; il colore è piuttosto scuro per il mio incarnato dunque l’ho mixata con una crema viso per schiarirla e in questo modo anche la texture è migliorata e si è adattata alla mia pelle mista.

Chi sono
Erica Ventura, fondatrice di StyleNotes.it, web writer, editor e blogger Amo il bello e provo a circondarmene in ogni aspetto della mia vita. Credo fermamente nell’utilità delle liste e che il mix vincente in ogni cosa sia composto da semplicità, equilibrio e un piccolo dettaglio a contrasto. La mia casa, il mio guardaroba e quel che metto nel piatto ne sono la conferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *