ANCORA 7 AGENDE E PLANNER 2018 PER LAVORO E ATTIVITÀ PERSONALI DA PIANIFICARE

Agende planner journal 2018

Non avete trovato ancora l’agenda della vita e siete alla ricerca disperata di quella perfetta per voi? Vi segnalo subito che ho scritto un articolo con ben 17 agende e planner 2018 e uno con 13 agende per freelance ma oggi ve ne propongo altre 7 che ho scoperto solo dopo quel post e che trovo particolarmente interessanti. Quindi non potevo non condividerle con voi!

WEEKVIEW BUSINESS PLANNER 2018
Con questa agenda prodotta in Germania ma disponibile anche in inglese (versione International) è possibile avere una panoramica dei compiti da svolgere a breve, medio e lungo termine, scadenze, priorità è grandi obiettivi. È un valido strumento per il lavoro, che consente di monitorare i progetti in corso e i progetti fatti grazie allo spazio per annotare ogni cosa. La settimana è mostrata su doppia pagina in modo da avere a colpo d’occhio l’idea del planning settimanale. Ci sono poi pagine per creare elenchi e liste personalizzabili e per prendere appunti su fogli quadrettati o bianchi. La trovate su Agenda Perfetta e su Amazon.

Agende planner journal 2018

SELFJOURNAL
SelfJournal è un planner americano che aiuta a creare piani d’azione per raggiungere i nostri obiettivi a lungo termine del 2018 suddividendoli in vari step più piccoli; è perfetto per tenere traccia dei minitask, per monitorare i progressi e gli obiettivi parziali raggiunti ad esempio nel trimestre. Le pagine sono senza data e in questo modo è possibile evitare una pianificazione giornaliera se i vostri task sono da completare in più giorni. È stato lanciato su Kickstarter nel 2015 ed ora è disponibile per l’Europa qui.

THE DESIRE MAP PLANNER
Creata da Danielle La Porte, è disponibile in versione giornaliera o settimanale. Non è soltanto uno strumento per pianificare il lavoro, prendere appunti, segnare gli impegni quotidiani per le attività in casa e fuori casa; consente di tenere traccia anche delle piccole cose della vita di tutti i giorni, di uno stato d’animo, di un’idea, di un piccolo successo raggiunto. Non manca poi lo spazio per annotare le cose di cui essere grate e quelle che invece vorremmo cambiare. Trovate entrambe le tipologie di planner qui.

AGENDE ESSENT’IAL E K-LAB
Si tratta dell’agenda 2018 creata da Essent’ial in collaborazione con K-Lab, un laboratorio creativo che sviluppa progetti di comunicazione e design attraverso ragazzi diversamente abili. Esiste un’intera linea di prodotti oltre all’agenda, comunque. Per il 2018 le agende sono due, la settimanale e la giornaliera.

THE FREEDOM JOURNAL
Il suo motto è “Raggiungi i tuoi obiettivi in 100 giorni” e in questo ricorda la 100Days di Happiness Planner che vi ho mostrato qui. Propone un piano concepito a trimestri ognuno dei quali con i propri obiettivi da impostare e suddividere i task e sottotask. Contiene frasi motivazionali, citazioni celebri, spazio di riflessione per la gratitudine e poi giornalmente vi chiede di individuare il focus principale, di stendere il piano di azione, di indicare le risorse da utilizzare e di annotare eventuali idee per il futuro; poi per ogni giorno vi viene chiesto ti tirare le fila della giornata e dei risultati ottenuti. Non mancano poi i recap periodici come quelli a dieci giorni. Trovi The Freedom Journal su Amazon.

MIGOALS
Migoals è un’agenda australiana orientata al raggiungimento degli obiettivi; ha un design sobrio e risulta molto funzionale grazie al suo layout lineare. Pone una serie di domande come spunti di riflessione e per impostare il lavoro e contiene tanto spazio per le nostre amate liste, da personalizzare a piacimento. La trovate su Amazon in quattro colori.

Agende planner journal 2018