FREE – SCARICA IL CALENDARIO DI AGOSTO CON LE ANGURIE, PER TE ANCHE PLANNER E SFONDI

Calendario sfondi agosto 2017 freebie gratis watermelon

E siamo ad agosto! Io sono ancora in città e ci resterò ancora un mesetto per poi spostarmi al mare; cambierò location ma continuerò a lavorare, anche se l’atmosfera i ritmi saranno decisamente più rilassanti. Quindi se pensavate che avrei saltato il mese di agosto mettendo StyleNotes in ferie e non pubblicando un nuovo calendario, vi siete sbagliate.

Eccomi qui puntualissima come cerco sempre di essere con questo appuntamento. Ho iniziato a gennaio un po’ per gioco perché io amo programmare cose, fare liste e avere sempre calendari e planner su cui annotare un appuntamento di lavoro, un concerto a cui assistere, un’amica da vedere, una cena in un nuovo ristorante, un weekend fuori città da organizzare, un viaggio da programmare. Non soddisfatta dalla maggior parte delle grafiche in circolazione o dalla struttura dei planner, ho deciso di crearne uno da sola e poi ho deciso di condividerlo con voi.

Beh, devo dire che vi è piaciuta l’idea e infatti ogni mese siete tantissime a scaricare il mio kit grafico con calendario, planner settimanale e sfondi per iphone, desktop e tablet e in tante a lasciarmi un commento o un messaggio privato per farmi i complimenti o ringraziarmi. Altre mi taggano nelle foto dei loro piani di lavoro con il mio calendario stampato (se da questo mese vuoi farlo anche tu, utilizza l’hashtag #StyleNotesCalendar e taggami sui Instagram o Facebook). Di questo vi ringrazio tantissimo! 🙂

Calendario sfondi agosto 2017 freebie gratis watermelon

Se poi come me ami programmare le cose in anticipo allora potrebbe farti comodo avere calendario e planner già alla fine del mese precedente. Se non sei ancora iscritta alla Newsletter di Stylenotes puoi farlo ora (di solito invio tutto durante l’ultima settimana del mese per quello successivo, quindi già a fine agosto ti manderò il calendario di settembre).

Quindi ecco il nuovo kit grafico di agosto (con l’aggiunta di una sorpresa extra). Niente ananas o fenicotteri. Li amo anche io, sia chiaro, ma ho scelto un soggetto meno inflazionato seppur decisamente estivo. L’anguria, che fa tanto “vacanze al mare anni Novanta”, quando io ero una bambina e vedevo la gente in spiaggia tenerla in fresco a riva, nell’acqua, per poi mangiarla dopo pranzo sotto l’ombrellone. Hai anche tu questo ricordo?